Monthly Archives: maggio 2018

VERIFICHE PERIODICHE DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO

DAL SITO: http://www.lavoro.gov.it/

Risultati immagini per ATTREZZATURE DI LAVORO

VERIFICA PERIODICA ATTREZZATURE DI LAVORO TECO MILANO

Elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche

Con il Decreto direttoriale n. 51 del 22 maggio 2018 è stato adottato il diciottesimo elenco, di cui al punto 3.7 dell’Allegato III del Decreto 11 aprile 2011, dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro ai sensi dell’art. 71, comma 11, del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.

Il Decreto contiene sei articoli:

all’articolo 1 viene rinnovata l’iscrizione per i soggetti che hanno regolarmente trasmesso la documentazione richiesta  e per i quali la Commissione di cui al Decreto interministeriale dell’11 aprile 2011 ha  concluso la propria istruttoria;

all’articolo 2 sono apportate le variazioni alle iscrizioni già in possesso in termine di estensione ovvero di riduzione, sulla base delle richieste pervenute nei mesi precedenti;

all’articolo 3 viene decretato l’inserimento ex novo, delle società ivi indicate, nell’elenco dei soggetti abilitati;

all’articolo 4 viene decretato la cancellazione della società indicata dall’elenco dei soggetti abilitati con un altro nome;

all’articolo 5 viene specificato che con il presente decreto si adotta l’elenco aggiornato, in sostituzione di quello adottato con il decreto del 14 febbario 2018;

all’articolo 6 sono riportati, come di consueto, gli obblighi cui sono tenuti i soggetti abilitati.

 

L’elenco adottato in allegato al Decreto 22 maggio 2018 sostituisce integralmente il precedente elenco allegato al Decreto direttoriale del 14 febbraio 2018.

OIRA IL TUTOR INFORMATICO EUROPEO SULLA SICUREZZA NELLE PMI

 

Risultati immagini per OIRA TUTOR INFORMATICO TECO MILANO

OIRA TUTOR INFORMATICO

Un tutor informatico per la valutazione rischi nelle piccole e medie imprese. Si chiama «Oira» (-ACRONIMO DI 

ON LINE RISK ASSESSMENT ( QUI IL LINK :  https://oiraproject.eu/it ), è un programma istituzionale europeo che aiuta le pmi nel raggiungere gli obiettivi di sicurezza

E’uno strumento non solo utile ma anche “convalidato” quale strumento di supporto della valutazione dei rischi . Tale certificazione viene proprio da una legge ovvero  il dm n. 61 del 23 maggio 2018, pubblicato ieri sul sito web del ministero del lavoro.

Si attua così quanto previsto dal Jobs act (dlgs n. 151/2015), il tool, scaricabile dai siti internet del ministero del lavoro e dell’Inail.

l’unica pecca: al momento si rivolge per il momento solo alle attività di «ufficio» dei settori pubblici e privati.

dove si applica il metodo OIRA? NELLE IMPRESE CHE POSSONO UTILIZZARE LE PROCEDURE STANDARDIZZATE OVVERO

R Con la valutazione rischi il datore di lavoro effettua una ricognizione «globale e documentata di tutti i rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori

La valutazione , obbligatoria per tutti i datori di lavoro, è effettuabile con procedura standardizzata (datori di lavoro fino a 10 lavoratori) od ordinaria (datori oltre 50 lavoratori)

Quelli con un numero di lavoratori compreso tra 11 e 49 possono scegliere se utilizzare la procedura standardizzata o quella ordinaria).

 Gli aggiornamenti.
L’applicativo è disponibile gratuitamente sui siti internet istituzionali del ministero del lavoro e dell’Inail. Seguiranno ovviamente gli aggiornamenti di legge^^
nota ^^ All’aggiornamento provvede un apposito gruppo di lavoro tecnico, da costituirsi con decreto del direttore generale dei rapporti di lavoro e relazioni industriali del ministero del lavoro, composto da rappresentanti dello stesso ministero, di Inail e delle altre pubbliche amministrazioni interessate, delle regioni e delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e dei datori di lavoro. Il gruppo di lavoro tecnico ha sede operativa presso l’Inail, che garantisce i relativi servizi di segreteria.
———

TECO MILANO :

Quando si parla di sicurezza sul lavoro, ambiente, medicina del lavoro e formazione Teco Milano srl è il riferimento giusto per chi cerca un partner adatto.

info@tecomilano.it      Telefono 02 48958304

SOVRACCARICO BIOMECCANICO NELLE MARCHE . 8 GIUGNO 2018

Analisi del SOVRACCARICO BIOMECCANICO : news ed esempi applicativi in settori produttivi territoriali nell’esperienza di ASL e INAIL delle Marche

San Benedetto del Tronto Palariviera – P.le A. Moro, 1
venerdì 8 giugno 2018 ore 9:00 – 17:30

Risultati immagini per sovraccarico biomeccanico arti superiori

SOVRACCARICO BIOMECCANICO CONGRESSO

Seminario Nazionale EPM – INAIL – Regione Marche

PRIMA PARTE – INTRODUZIONE
Chair: Angela Ruschioni

9;00 – 9,15 ASUR – INAIL Regione Marche Comune di SBT
INTRODUZIONE E SALUTI DELLE AUTORITA’

9,15 – 9,30 Sonia Fontana – Fabio Filippetti (Regione Marche)
Il piano Regionale di Prevenzione 2014-2018 sul controllo del rischio da sovraccarico biomeccanico: percorso formativo degli operatori ASUR-INAIL Regione Marche

SECONDA PARTE: EPM NEWS
Chair: D. Colombini, E. Occhipinti

9,30 – 9,50 Angela Ruschioni (ASUR Marche – AV5 – Referente regionale gruppo di lavoro nazionale Mal. Musc.Scheletriche)
Premappa Ergocheck EPMIES: come strumento di valutazione preliminare del rischio promosso dalle linee guida della regione Marche presso le aziende territoriali

9,50 – 10,10 Paolo Campanini, Alberto Baratti (EPM IES – ASL CN)
Premappa Ergocheck news:studio preliminare dello stress nel modello computerizzato di EPMIES: i primi risultati.

10,10 – 10,30 Ugo Caselli (Inail Marche)
Premappa Ergocheck news: la scheda del rischio Biologico

10,30 – 10,50 Enrico Occhipinti (EPM IES)
L’aggiornamento dello standard ISO 11228-1 sul sollevamento e trasporto manuale di carichi

10,50- 11,20 INTERVALLO

11,20 – 11,40 Marco Cerbai, Marco Placci (EPM IES)
Il corretto uso del dinamometro nella misura del traino e spinta e la corretta interpretazione e gestione dei risultati

11,40 – 12,10 Daniela Colombini (EPM IES)
ISO news: l’analisi multicompiti a ciclo annuale nel lavoro ripetitivo e nella movimentazione carichi :novità in prima ipotesi di Technical Report ISO per l’agricoltura

TERZA PARTE: ESPERIENZE APPLICATIVE DELLO STUDIO E GESTIONE DEL SOVRACCARICO BIOMECCANICO NELLA ESPERIENZA DEGLI OPERATORI ASL DELLA REGIONE MARCHE
Chair: Angela Ruschioni, Giorgio Di Leone

12,10 – 12,35 Maria Pia Cancellieri (SPSAL-AV1- ASUR MARCHE)
La lavorazione delle pentole in una azienda del territorio: risultati della valutazione del rischio e prima casistica clinica

12,35 – 13,00 Nicoletta Orazi, Raffaella Compagnoni (SPSAL-AV3- ASUR MARCHE INAIL MARCHE)
Settore confezione abito da uomo: risultati valutativi del rischio in piccola azienda artigianale

13,00 – 14,30 INTERVALLO

14,30 – 14,55 Barbara Balzani (SPSAL-AV2- ASUR MARCHE)
Esperienza di valutazione del rischio da sovraccarico biomeccanico degli arti superiori nell’attività di bake-off di un supermercato di piccole dimensioni

14,55 -15,20 Marco Carletti (SPSAL-AV2- ASUR MARCHE)
Settore distribuzione: La valutazione del rischio da sovraccarico biomeccanico degli arti superiori nell’attività di pasticceria e pizzeria in un Ipermercato della Regione Marche.

15,20 -15,45 Lucia Isolani (SpreSAL-AV3 Epidemiologia Occupazionale – ASUR MARCHE)
Sovraccarico biomeccanico dell’arto superiore nel settore rifiuti: sorveglianza epidemiologica del rischio e delle malattie lavoro correlate. Uno studio pilota.

15,45 -16,10 R. Stopponi, G. De Santis, F. Polinic (SPSAL-AV3/AV4-ASUR MARCHE – CNA FERMO)
Il sovraccarico biomeccanico dell’arto superiore nel settore calzaturiero

16,10 – 16,30 INTERVALLO

16.30 – 16.50 G. Di Leone (SPESAL Area Nord Bari – Coordinatore Nazionale Piano Naz.Mal. Muscolo-scheletriche)
Le attività delle Regioni per la prevenzione delle malattie dell’apparato muscolo scheletrico e il Piano Nazionale della Prevenzione.

16,50- 17,30 Cerimonia di Consegna degli attestati ai componenti dei Gruppi di Lavoro del Percorso Formativo Marche

********************************************************************************************************

LOCANDINE

scarica la locandina

scarica il modulo di iscrizione

__________________________________________________________

LINK

TECO MILANO :

Quando si parla di sicurezza sul lavoro, ambiente, medicina del lavoro e formazione Teco Milano srl è il riferimento giusto per chi cerca un partner adatto.

info@tecomilano.it      Telefono 02 48958304

 

RISCHIO STRESS LAVORO CORRELATO DEGLI OPERATORI DELLA GIUSTIZIA MILANO 13 GIUGNO 2018

 RISCHIO STRESS LAVORO CORRELATO

degli OPERATORI della GIUSTIZIA

 in AMBITO di ESECUZIONE PENALE ESTERNA

Mercoledì 13 giugno 2018 dalle 9:00 alle 13:00
Viale Gabriele D’Annunzio 15, Milano
TECO MILANO

STRESS LAVORO CORRELATO NELLA GIUSTIZIA

PROGRAMMA

Registrazione partecipanti

Saluti istituzionali: Alessandra NALDI Garante dei Diritti delle persone private di libertà del Comune di Milano

Introduzione lavori: Severina PANARELLO Dirigente UIEPE – Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna

Stress lavoro correlato: Elio GULLONE Operatore c/o ATS città di Milano, dottore in tecniche della prevenzione salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Proposte di gestione: Valentina FENAROLI Docente a contratto della facoltà di psicologia, Università Cattolica

Dati statistici: Riccardo BRUNO Vice Presidente Ordine Assistenti Sociali Lombardia

Definizione e differenziazione di Mobbing, Bossing, Straining: Caterina SCALISE Praticante avvocato abilitata Foro di Milano

Il difficile percorso verso il risarcimento del danno: Paolo CAIRONI Camera del LAVORO Metropolitana di Milano, Ufficio vertenze

Dibattito: Modesto PROSPERI Ufficio Garante dei Diritti delle persone private di libertà del Comune di Milano

  • Partecipazione Gratuita ad Iscrizione obbligatoria
  • REGISTRATI AL CONVEGNO
  • PROGRAMMA PROGETTATO E/O ACCREDITATO:
    • CIIP
      CIIPConsulta Interassociativa per la Prevenzione

      ________________________________________________________________________

TECO MILANO :

Quando si parla di sicurezza sul lavoro, ambiente, medicina del lavoro e formazione Teco Milano srl è il riferimento giusto per chi cerca un partner adatto.

info@tecomilano.it      Telefono 02 48958304

 

MEDICINA DEL LAVORO: TERZA EDIZIONE DEL CODICE INTERNAZIONALE DI ETICA TRADOTTO E PUBBLICATO DALL’INAIL

Risultati immagini per INAIL LOGO

CODICE ETICO MEDICINA DEL LAVORO

Pubblicata e tradotta da Inail la nuova versione del Codice internazionale di etica per gli operatori di medicina del lavoro, terza edizione di un volume basilare, che l’International Commission on Occupational Health – ICOH rilascia per individuare principi etici delle attività professionali e che in Italia viene citato nell’articolo 39 del Testo Unico sulla salute e sicurezza sul Lavoro.

Il nuovo codice segue e aggiorna la versione rilasciata nel 2002, ne attualizza le considerazioni e gli obiettivi calibrandoli sulle esigenze contemporanee del mondo del lavoro, ne aggiunge documenti e materiali.

Ciò che si propone il Codice è tradurre in pratica valori e principi a sostegno della medicina del lavoro, essere un quadro di riferimento sia per il comportamento in sé che per la realizzazione di codici nazionali, essere primo riferimento per codici di condotta particolari, dettagliati e calibrati sulle esigenze degli specifici ambienti professionali.

Quali gli obiettivi della medicina del lavoro, l’ampiezza dell’area di pertinenza, principio di equità, cosa si intende per operatori, le diverse discipline, la sicurezza sul lavoro e il rapporto con l’organigramma aziendale, la salute e la capacità lavorativa. È da tali punti di osservazione che il volume può essere analizzato, ricordando l’obiettivo primario della professione: “la prevenzione primaria delle malattie e degli infortuni occupazionali o correlati al lavoro”.

Il Codice si fonda su principi base e basilari per la medicina del lavoro. Li riassumiamo: tutela della salute fisica e mentale sia individualmente che collettivamente; elevati standard professionali ed etici; ambiente e comunità; integrità; indipendenza; condizioni professionali adatte allo svolgimento della mansione.

È da tali principi che il Codice procede quindi a elencare doveri compiti degli operatori e condizioni di lavoro.

  • Doveri e compiti degli operatori di medicina del lavoro: (obiettivi e ruolo di consulenza; conoscenza e competenza; sviluppo di una strategia e di un programma di lavoro; importanza della prevenzione e dell’azione tempestiva; follow-up delle misure attuate; Informazione, comunicazione e formazione su sicurezza e salute; segreto industriale; sorveglianza sanitaria; comunicazione delle informazioni al lavoratore; comunicazione delle informazioni al datore di lavoro; danno a terzi; monitoraggio biologico ed esami; promozione della salute, tutela della comunità e dell’ambiente; contributo alla conoscenza scientifica);
  • Condizioni di svolgimento delle funzioni degli operatori di medicina del lavoro (competenza, integrità ed imparzialità; indipendenza professionale; equità, non discriminazione e comunicazione; clausola sugli aspetti etici nei contratti di lavoro; archivi sanitari; riservatezza medica; dati sanitari collettivi; rapporti con gli altri operatori sanitari; contro gli abusi; rapporti con i partner sociali; promozione dell’etica e della verifica professionale)”.

Maggiori info su: Inail, pubblicazioni

______________________________________________________________________________

TECO MILANO :

Quando si parla di sicurezza sul lavoro, ambiente, medicina del lavoro e formazione Teco Milano srl è il riferimento giusto per chi cerca un partner adatto.

info@tecomilano.it      Telefono 02 48958304

PUBBLICATA LA NUOVA VERSIONE AGGIORNATA DEL TU 81/08-MAGGIO 2018

DOVE TROVARE L’ULTIMO AGGIORNAMENTO DEL TU 81 /08

 

Risultati immagini per ispettorato nazionale del lavoro logo

VERSIONE AGGIORNATA DEL TU 81/08

ECCO IL TESTO UNICO DELLA SICUREZZA AGGIORNATO DALL’ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO !

Il nuovo tu 81/08 è stato pubblicato sul sito governativo ed è aggiornato a maggio 2018.

Il decreto, che come noto detta norme in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, è stato integrato  con circolari, accordi Stato Regioni, interpelli ed altre fonti normative ed amministrative.

qui sotto il testo integrale aggiornato (maggio 2018 )

https://www.ispettorato.gov.it/it-it/Documenti-Norme/Documents/Testo-Unico-Dlgs-81-08-edizione-di-maggio-2018.pdf

______________________________________

TECO MILANO :

Quando si parla di sicurezza sul lavoro, ambiente, medicina del lavoro e formazione Teco Milano srl è il riferimento giusto per chi cerca un partner adatto.

info@tecomilano.it      Telefono 02 48958304

EDITORIA : ANTEPRIMA DELLA RIVISTA N5/2018 ISL IGIENE E SICUREZZA DEL LAVORO N

 

Risultati immagini per igiene e sicurezza sul lavoro ipsoa

ECCO LANTEPRIMA DELLA RIVISTA isl DL MESE DI MAGGIO 2018

La rivista ISl della casa editrice Ipsoa è un importante strumento editoriale di approfondimento dei temi e delle novità legislative nell’ambito della sicurezza che leggo da diversi anni .

nel mese  di maggio 2018 sono affrontati i seguenti temi:

Norme tecniche
IL PUNTO SULLA
NUOVA ISO 45001-2018

Le risposte del Ministero
GESTIONE DELL’EMERGENZA
E DATORE DI LAVORO

VdR in Pratica
I RISCHI NELLE OPERAZIONI
DI ELISOCCORSO

Legge n. 179/2017
WHISTLEBLOWING
E SICUREZZA SUL LAVORO

Per l’anteprima del numero 5/2018 della rivista ISL IGIENE E SICUREZZA DEL LAVORO

ECCO IL LINK:

file:///C:/Users/i000743/Downloads/isl_2018_5_anteprima.pdf

____________________________________________

TECO MILANO :

Quando si parla di sicurezza sul lavoro, ambiente, medicina del lavoro e formazione Teco Milano srl è il riferimento giusto per chi cerca un partner adatto.

info@tecomilano.it      Telefono 02 48958304

 

IL MEDICO COMPETENTE JOURNAL NUMERO 1/2018

AGGIORNAMENTO DI MEDICINA DEL LAVORO

La società Anma da molti anni promuove importanti incontri scientifici sulla medicina del lavoro e sulla professione di medico competente anche attraverso consigli operativi pratici . la rivista Medico Competente Journal è un valido strumento di aggiornamento professionale

Risultati immagini per MEDICO COMPETENTE JOURNAL N1

MEDICO COMPETENTE JOURNAL

ECCO IL LINK PER LA LETTURA DEL NUMERO 1/2018  DEL MC JOURNAL OVVERO DEL MEDICO COMPETENTE JOURNAL.

TROVERETE INTERESSANTI ARTICOLI SULLO SMART WORK , SULLE PROPOSTE DI CLASSIFICAZIONE DEL LAVORO AL VIDEOTERMINALE NONCHE’ AGGIORNAMENTI SULLO STRESS LAVORO CORRELATO E MOLTO ALTRO

BUONA LETTURA!!!

http://www.anma.it/wp-content/uploads/2018/05/MCJournal_1_2018.pdf

____________________________________________________________________________

TECO MILANO :

Quando si parla di sicurezza sul lavoro, ambiente, medicina del lavoro e formazione Teco Milano srl è il riferimento giusto per chi cerca un partner adatto.

 

 

DIECI ANNI DI TESTO UNICO 81/08

DAL SITO:WWW.LAVOROEDIRITTI.COM

Risultati immagini per TU 81/08

L’INL, Ispettorato Nazionale del Lavoro, ha pubblicato l’annuale aggiornamento del Testo Unico 81/2008 in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Il Testo Unico quest’anno compie 10 anni, in quanto il D.lgs. 81/08 è entrato in vigore il 9 aprile del 2008.

La nuova versione del T.U. edizione maggio 2018 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro con tutte le disposizioni integrative e correttive è stata pubblicata come di consueto sul sito dell’Ispettorato Nazionale.

Novità versione Testo Unico 81/08 Sicurezza sul lavoro aggiornato a maggio 2018

L’Ispettorato fa una raccolta di tutte le novità su normativa e prassi in materia di salute e sicurezza sul lavoro uscite nell’ultimo anno, l’ultimo aggiornamento del Testo Unico 81/08 infatti risale a maggio 2017.

In questa versione aggiornata troviamo ad esempio le novità in materia di sanzioni per omessa sorveglianza sanitaria dei lavoratori, oppure gli ultimi interpelli in materia di salute e sicurezza sul lavoro (n. 1 e n. 2 del 13/12/2017, n. 1 del 14/02/2018 e n. 2 del 05/04/2018).

Questo l’elenco delle ultime novità in materia così come riportato nel Testo Unico 81/2008 aggiornato a maggio 2018:

  • circolare INL n. 1 dell’11/01/2018 contenente le indicazioni operative sulla corretta applicazione della disposizione di cui all’articolo 34, comma 1, del decreto legislativo n. 81/2008 relativa allo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di primo soccorso prevenzione incendi e di evacuazione;
  • lettera circolare INL del 12/10/2017 prot. 3 avente ad oggetto le indicazioni operative sulle sanzioni da applicare in caso di omessa sorveglianza sanitaria dei lavoratori;
  • Decreto Direttoriale n. 2 del 16/01/2018 – Elenco dei soggetti abilitati e dei formatori per l’effettuazione dei lavori sotto tensione;
  • Sostituito il decreto dirigenziale del 9 settembre 2016 con il Decreto Direttoriale n. 12 del 14 febbraio 2018 – Diciassettesimo elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche di cui all’art. 71 comma 11;
  • interpelli n. 1 e n. 2 del 13/12/2017, n. 1 del 14/02/2018 e n. 2 del 05/04/2018;
  • Corretto all’art. 3 comma 12-bis il riferimento alla legge 16 dicembre 1991, n. 398 (associazioni sportive dilettantistiche);
  • infine inserisce il riferimento all’interpello 8/2014 del 13/03/2014 al termine dell’art. 3 comma 12-bis.

__________________________________________________________________________________

TECO MILANO :

Quando si parla di sicurezza sul lavoro, ambiente, medicina del lavoro e formazione Teco Milano srl è il riferimento giusto per chi cerca un partner adatto.

info@tecomilano.it      Telefono 02 48958304

 

CONGRESSO MEDICINA DEL LAVORO ANMA A TIRRENIA IL 14-15-16 GIUGNO 2018

banner_congresso_2018

CONGRESSO MEDICINA DEL LAVORO ANMA 2018

SI TERRA’ A TIRRENIA IL 31 CONGRESSO DI MEDICINA DEL LAVORO DELL’ANMA L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI MEDICI D’AZIENDA.

RIPORTIAMO QUI TUTTE LE INFOMAZIONI RIPRESE DAL SITO UFFICIALE ANMA.

PRESENTAZIONE  PDF

PROGRAMMA DEFINITIVO  PDF (ultimo aggiornamento 24 maggio)

INFORMAZIONI GENERALI  PDF (ultimo aggiornamento 28 febbraio)

INFORMAZIONI ISCRIZIONE PDF (ultimo aggiornamento 21 maggio)
MODULO ISCRIZIONE MEDICO PDF (ultimo aggiornamento 28 febbraio)
MODULO ISCRIZIONE SPECIALIZZANDO PDF

HOTEL CONVENZIONATI PDF

______________________________________________________________________

TECO MILANO :

Quando si parla di sicurezza sul lavoro, ambiente, medicina del lavoro e formazione Teco Milano srl è il riferimento giusto per chi cerca un partner adatto.

info@tecomilano.it      Telefono 02 48958304